MICHELEPISANI.IT

Errori di Microsoft VBScript

Divisione per zero

Errore di run-time di Microsoft VBScript error '800a000b'

Agosto 03
07:212014

Errore di run-time di Microsoft VBScript error '800a000b'
Divisione per zero
/test_errori.asp, riga 4 


L'errore "Divisione per zero" è autoesplicativo e non necessita di troppi approfondimenti; viene restituito ovviamente quando si tenta di eseguire una divisione in cui il valore del divisore è uguale a 0, facendo così risultare l'operazione come impossibile e restituendo di conseguenza l'errore in questione.
Per riprodurre l'errore basta semplicemente utilizzare il seguente codice:

<%
mio_dividendo = 100
mio_divisore = 0
mio_risultato = mio_dividendo/mio_divisore
%>

Soluzione: L'unica soluzione è quella di evitare l'esecuzione di una formula, magari con una condizione, nel caso in cui il valore del divisore risulti essere zero.
Tags
Condividi

Autore

Michele Pisani

Michele Pisani

Ho uno spiccato orientamento al problem-solving, se è troppo facile non mi diverto :)
Credo nella volontà e nel cambiamento perchè hanno fatto della mia passione il mio pane quotidiano.
Se devo descrivermi con una sola parola direi... "Concretezza", la mia stretta di mano è una garanzia.

0 Commenti

Non ci sono commenti

Nessuno ha ancora commentato questo articolo, fallo tu per primo!

Scrivi un Commento

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

Articoli e Argomenti correlati

Categorie popolari

Iscriviti alla mia newsletter

La tua e-mail con me sarà al sicuro.
Non fornirò mai le tue informazioni a nessuno!

Ultimi commenti

Michele Pisani

Ciao alessandro,
questa regex dovrebbe fare al caso tuo:

alessandro

ciao sto cercando una regex per numeri interi o decimali, positivi o negativi; la tua regex mi pare …

Michele Pisani

Ciao Nicola,
ti riferisci per caso alla situazione di gianluigi?
In tutti i casi la via …

Nicola

Ciao Michele, mi trovo nella medesima situazione in cui si trovava Gianluca un anno fa. Sei poi …