MICHELEPISANI.IT
 

Manuale di sopravvivenza per aziende su Facebook

Facebook Marketing: il galateo per promozione aziendale sul social

facebook marketing - il galateo per la promozione aziendale sui social
Gennaio 12
07:112016

Spunti, informazioni e riflessioni utili per chi vuol puntare sul Social Media Marketing, nello specifico Facebook Marketing, come strumento di propaganda e divulgazione dei propri servizi.
Alcuni dei concetti presenti in questo testo sono già stati trattati in articoli come "Come le aziende si possono 'far male' con Facebook" oppure anche "Gli orari migliori e quelli peggiori per postare sui Social Network" ma il mondo di internet è sempre in evoluzione e un aggiornamento su numeri e statistiche non è mai di troppo ed quello che appunto contraddistingue questo articolo dai precedenti; andiamo qundi al sodo della questione dividendo il "Cosa Fare" dal "Cosa Non Fare".

Cosa Fare...

Segui la regola dell'80/20
Pubblica dei contenuti che sono di tipo lavorativo ma anche altre più divertenti e stimolanti all'azione.
L'80% dei tuo post dovrebbe essere di tipo sociale, divertente e interattivo con argomentazioni inerenti al vostro settore e interessanti per la vostra utenza. Il 20% dei post invece può riguardare prettamente il vostro prodotto o servizio.

Rispondi ai messaggi/commenti entro 1 ora e cerca di non superare mail le 24 ore
Le interazioni degli utenti che ci fanno commenti positivi vanno in qualche modo premiate per incentivarli e per dare un senso di fiducia e appartenenza, non c'è bisogno di essere troppo complicati, un semplice "Grazie" è spesso la soluzione più veloce ed efficace.
Se il commento è negativo rispondi gentilmente in pubblico e risolvi, sempre gentilmente, il problema in privato.

Scrivi post non più lunghi di 80 caratteri
Questo lo avevamo già visto nel mio articolo "Lunghezza dei contenuti sui Social Network ed in rete", i post con meno di 80 caratteri ricevono il 66% di coinvolgimento in più, in termini di "Mi Piace" e condivisioni, rispetto a messaggi più lunghi.

100% di follower organici
Inserisci il link alla tua pagina Facebook nelle tue campagne di mail marketing o il tasto "Mi Piace" nei tuoi articoli del blog o in generale sul tuo sito. Puoi ottenere Fans anche postando contenuti interessanti su Facebook che possono essere sia link a siti esterni ma anche immagini attinenti al tuo argomento e interessanti o divertenti. Viene da se che Fan di qualità daranno un riscontro maggiore a livello di attività e interazione sui social ogni volta che pubblichi un contenuto.

Unisci post allettanti a domande aperte
I Fan su Facebook adorano le buone domande. Le domande su Facebook ricevono il 92% di commenti in più rispetto a post affermativi.
Un consiglio è quello di inserire la domanda alla fine del post in quanto è più percebibile all'occhio è stato riscontrato un 15% in più di interazioni ed il doppio dei commenti rispetto a domande poste all'interno del post.

Scrivi al massimo 1-4 post a settimana e non più di 1-2 volte al giorno
Con questo approccio uno studio di Lab42 ha rilevato che l'82% delle persone è portato all'interazione con il marchio utilizzando il canale di Facebook, tuttavia c'è anche il rovescio della medaglia, ossia che il 47% delle persone percepisce la propaganda su Facebook come messaggi di troppo che vanno ad appesantire il proprio newsfeed.

Veniamo adesso alla seconda parte, ovvero... Cosa non fare, che in un certo senso in parte ricalca, al negativo, le considerazioni fatte fin'ora.

Vendere costantemente
Il continuo martellamento promozionale dei propri prodotti, finalizzato solo a se stessi senza soffermarsi sui principi basati sul coinvolgimento descritti nelle "Cose da fare" può solo portare alla fuga. Basta pensare al nostro comportamento quando stiamo guardando un film in TV interrotto spesso dalla pubblicità, o cambiamo canale o cambiamo stanza.

Ignorare gli utenti
Ricordarsi sempre che ci sono persone dietro un account di Facebook e come tali non amano essere ignorate quando fanno un apprezzamente o quando si lamentano di un problema.

Scrivere post troppo lunghi
Capita a volte di leggere messaggi lunghi e pure piacevoli come storie o poesie ma nella maggior parte delle situazioni essi vengono ignorati perchè Facebook è un luogo di relax dove spesso e volentieri vi si accede per scaricare un po' di tensione e appesantire ulteriormente la vista non è la soluzione migliore per attrarre i propri fan. Piuttosto una valida soluzione è quella di integrare i propri messaggi con immagini, video e link.

Acquistare i "Mi Piace"
Ci sarebbe da aprire un capitolo a parte ma probabilmente riesco ad essere convincente su questo punto facendo presente che l'algoritmo di Facebook, come visto nell'articolo "Facebook cambia algoritmo, il 2015 lascia alle spalle EdgeRank", funziona in base anche al coinvolgimento che un post genera promuovendolo di conseguenza in quanto reputato interessante all'utenza. Se tra i nostri seguaci ci sono "fan" acquistati senza profilazione o in tutti i casi senza che loro stessi abbiano scelto di diventarlo, ignoreranno i vostri post per ovvi motivi, con la conseguenza che il post risulterà poco coinvolgente agli occhi dell'algoritmo che lo penalizzerà rendendolo meno visibile con la conseguenza che il post verrà reso meno visibile anche nei newsfeed delle persone che realmente ti seguono. Ne vale la pena aumentare il contatore solo per veder crescere il numeretto?

Scrivere commenti falsi
Al di là che spesso e volentieri sono riconoscibili ad occhio nudo, non ne avete realmente bisogno... se un contenuto è di qualità così come lo sono i fan, i commenti positivi arriveranno di conseguenza.

Sporcare i newsfeed dei propri fan
La prima ragione per cui una persona rimuove il "Mi Piace" dalla pagina di un marchio, per il 73% degli utilizzatori dei social media, è perchè lo stesso pubblica troppo frequentemente.

Fonti dei dati: blog.kissmetric.com, salesformarketingcloud.com, blog.lab42.com

Tags
Condividi

Autore

Michele Pisani

Michele Pisani

Ho uno spiccato orientamento al problem-solving, se è troppo facile non mi diverto :)
Credo nella volontà e nel cambiamento perchè hanno fatto della mia passione il mio pane quotidiano.
Se devo descrivermi con una sola parola direi... "Concretezza", la mia stretta di mano è una garanzia.

0 Commenti

Non ci sono commenti

Nessuno ha ancora commentato questo articolo, fallo tu per primo!

Scrivi un Commento

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

Articoli e Argomenti correlati

Categorie popolari

Iscriviti alla mia newsletter

La tua e-mail con me sarà al sicuro.
Non fornirò mai le tue informazioni a nessuno!

Ultimi commenti

Michele Pisani

Ciao peppe,
che tipo di errore ti dà? Hai verificato se il resto delle caratteristiche è …

peppe

Ciao, perchè non posso unire takeshy kurosawa con takeshy kurosawa shop? non sono nomi simili?

Michele Pisani

Grazie Ottavia, fa sempre piacere ricevere un feedback. Buon proseguimento.

Ottavia Neruda

La tua guida mi è stata utilissima. L'ho trovata semplice, ben fatta ed intuitiva. Grazie.