MICHELEPISANI.IT
 

Gestire al meglio un calendario editoriale per il Social Media Marketing

La regola del 10-4-1 nella condivisione sui social network

La regola 10:4:1 come piano editoriale sui social network
Dicembre 15
07:172014

Una buona programmazione editoriale è alla base di una vincente strategia di branding per mantenere l'attenzione e la curiosità dei clienti, o potenziali tali, e allo stesso tempo creare l'identità e l'immagine aziendale.

Per quanto noi possiamo scrivere articoli accattivanti ed interessanti sul nostro blog, il modo più efficace per raggiungere un cospicuo numero di utenza è quello di condividerli sui Social Network e, al di là di considerare i momenti della giornata o della settimana in cui conviene farlo nonchè scegliere argomenti che creano maggior coinvolgimento, esiste una regola che ci permette di bilanciare i contenuti affinchè si eviti di risultare troppo autoreferenziali, la regola 10-4-1 (dal libro "B2B Social Media Book").

La regola prevede in pratica che, per tutto il periodo che abbiamo stabilito come calendario editoriale, ad esempio 3 mesi, su un parziale di 15 post condivisi sui propri profili (valido sicuramente per Facebook, Twitter e Google plus) l'equilibrio deve essere ponderato in modo che 10 di essi puntino a contenuti provenienti da fonti terze, 4 a contenuti provenienti dal nostro blog e solo 1 ad una landing page creata appositamente per gli scopi del momento, sia una campagna di lead generation che offerte promozionali.

E' importante pertanto, ai fini di una buona gestione del Social Media Marketing, avvalersi di una decina di fonti del settore affine a quello di nostra competenza così da poter attingere argomenti da condividere ed impostare automaticamente il loro share, ad esempio con Twitterfeed per Twitter, per risparmiare tempo da concentrare sulla preparazione della nostra landing page e sul resto del nostro lavoro.


Tags
Condividi

Autore

Michele Pisani

Michele Pisani

Ho uno spiccato orientamento al problem-solving, se è troppo facile non mi diverto :)
Credo nella volontà e nel cambiamento perchè hanno fatto della mia passione il mio pane quotidiano.
Se devo descrivermi con una sola parola direi... "Concretezza", la mia stretta di mano è una garanzia.

0 Commenti

Non ci sono commenti

Nessuno ha ancora commentato questo articolo, fallo tu per primo!

Scrivi un Commento

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

Articoli e Argomenti correlati

Categorie popolari

Iscriviti alla mia newsletter

La tua e-mail con me sarà al sicuro.
Non fornirò mai le tue informazioni a nessuno!

Ultimi commenti

Michele Pisani

Grazie Paolo,
spero possa tornarti utile per i tuoi scopi.

Paolo

salve,mi interessa il progetto sensore gas ,per applicazioni in agricoltura.Vedremo gli …

Michele Pisani

Ciao Rossana,
strano problema, una domanda: continui a visualizzare entrambe le pagine o una …

Rossana

Ciao Michele, il mio problema è che Facebook non mi risponde. Mi è successo tre volte: faccio …